WhatsApp: pubblicità all’interno delle nostre chat in arrivo?



Non è ancora ufficiale ma sembrerebbe che molto presto una della applicazioni di messaggistica istantanea più utilizzate al mondo, WhatsApp, conterrà all’interno delle nostre chat dei messaggi pubblicitari.

Tra un nostro messaggio privato e quello del nostro amico potrà quindi comparire uno spot pubblicitario, ma questo per il momento non è ancora ufficiale.

Ricordiamo che sino a qualche anno fa gli utenti potevano utilizzare liberamente WhatsApp pagandone un piccolissimo canone annuale, inferiore a 0,90€. Successivamente il pagamento del canone fu rimosso e l’applicazione fu acquistata da Facebook. L’applicazione sino ad oggi è restata gratuita e priva di messaggi pubblicitari. E’ arrivato il momento per Facebook di monetizzarla?

 

Qualche passo falso

Con gli ultimi aggiornamenti WhatsApp ha deciso di introdurre le Storie, sulla falsa riga di Snapchat e di Instagram e da poco tempo anche di Facebook. Tale novità ha fatto storcere il naso a più di qualche utente. Non si tratta di una novità per chi utilizza già gli altri Social Network e pertanto viene utilizzata da pochissimi utenti, tanto da far pensare a WhatsApp di rimuovere questa opzione con i prossimi aggiornamenti.



Le pubblicità mentre messaggiamo nei gruppi o con un nostro amico potrebbero stufare ancora una volta gli utenti. In tanti sui Social Network hanno già promesso il loro passaggio definitivo a Telegram che, almeno per il momento, è priva di alcuno spot pubblicitario e non prevede il loro inserimento in un prossimo futuro.

 

Alternativa ai messaggi pubblicitari

Il gruppo Facebook è bene a conoscenza dei rischi che corre stufando gli utenti su WhatsApp, si tratta di un rischio che non conviene correre. Molto probabilmente staranno studiando un tipo di pubblicità poco invasivo. Rumors sul web parlano di bot che, di tanto in tanto, potrebbero inviare dei messaggi all’utente contenente uno spot o un piccolo messaggio pubblicitario.

 

Non ci resta che attendere l’evolversi della situazione e di vedere cosa accadrà con i prossimi aggiornamenti. Usi spesso WhatsApp? Forse potrebbe interessarti la nostra guida che spiega come eliminare i messaggi inviati per errore.



CONDIVIDI