Serenoa Repens, il prodotto che blocca la calvizie

La calvizie affligge una buona percentuale della popolazione maschile, soprattutto in età avanzata, in media oltre i 60 anni. Diversi sono stati i metodi trovati per bloccare tale patologia, per alcuni considerata ancora motivo di scherno, nonchè argomento di diverse leggende urbane sulle cause. I metodi riguardano l’ambito farmacologico e chirurgico. Se non si vogliono prendere in considerazione i due metodi descritti, ci si può rivolgere ad ogni modo ai rimedi naturali, come ad esempio il Serenoa Repens, un prodotto che blocca le calvizie.

Metodi farmacologici contro la calvizie

Dal punto di vista farmacologico la calvizie viene trattata soprattutto da un farmaco chiamato finasteride, il cui trattamento però va continuato per tutta la vita, perchè dopo un eventuale arresto la calvizie potrebbe ripresentarsi. Come ogni farmaco comporta anche effetti collaterali:

  • – diminuzione delle eiaculazioni;
  • – riduzione del pene;
  • – diminuzione della libido;
  • – depressione;
  • – fibrosi del pene;
  • – diminuzione del liquido seminale;
  • – stanchezza cronica
  • – sviluppo delle mammelle.

Un altro farmaco utilizzato è il minoxidil, somministrato anche per curare l’ipertensione. Anch’esso però presenta alcuni effetti collaterali, quali eritemi, infiammazioni e prurito. Attraverso approfonditi studi si è notato che anche la caffeina stimola la crescita capillare, poichè stimola il testosterone; purtroppo la caffeina è difficilmente assorbibile dal cuoio capelluto quindi la sua azione resta limitata.

Metodi chirurgici contro la calvizie

Il metodo chirurgico invece consiste nell’autotrapianto; infatti vengono utilizzati capelli che derivano dalla zona parietale ed occipitale, due zone in cui la calvizie agisce più difficilmente.

Cos’è il Serenoa Repens?

Il Serenoa Repens è un prodotto naturale anti DHTIl DHT (Diidrotestosterone) è il principale fattore di calvizie, responsabile tra l’altro anche della crescita della barba e l’abbassamento della voce in età puberale. Per poter bloccare la calvizie, dunque, occorre agire antagonisticamente verso tale principio. Il Serenoa Repens può essere usato tranquillamente come sostituto della finasteride per bloccare la calvizie. Serenoa Repens è il nome scientifico del saw palmetto, una palma nana che cresce soprattutto negli Stati Uniti orientali; le proprietà curative sono contenute nel suo frutto, una piccola bacca simile alle nostre olive, già usata per motivi medici dai nativi americani. La bacca rilascia acidi grassi liberi e fitosteroli.

Studi scientifici sulla repenoa repens

Diversi studi degli anni’80 hanno accertato come il Serenoa Repens riducesse il livello di DHT di circa il 40%, dimostrando una forte azione antiandrogena, quindi similare all’azione della finasteride, la quale però raggiungeva il 70%. Altri studi molto importanti, eseguiti dall’Università di Roma “La Sapienza” e dall’Università di Minneapolis negli Stati Uniti, hanno dimostrato, inoltre, l’azione contro l’IPB, ossia l’iperplasia prostatica benigna, in quanto inibitore delle alfa 5 reduttasi, che trasformano il testosterone in DHT, e quindi un’inibizione transitiva del DHT stesso; da una ricerca urologica dunque è scaturito un passo in avanti nella lotta contro la calvizie. Il Serenoa Repens dunque è un prodotto che blocca le calvizie, impedendo a tale enzima di collegarsi con i follicoli piliferi.

Farmaci con estratti di Serenoa Repens

Ad oggi l’unico farmaco in commercio con estratto di Serenoa Repens è il Permixon, acquistabile in farmacia previa prescrizione medica, prodotto utilizzabile sia per l’iperplasia prostatica benigna che per bloccare la calvizie. Il dosaggio ottimale per permettere alla Serenoa Repens di agire è di 320 mg al giorno, ammessa però la presenza di una percentuale di acidi grassi e fitosteroli tra l’85-95%. E’ consigliabile non utilizzarlo in caso di patologie ormonali preesistenti.

Integratori di Serenoa Repens

Esistono comunque anche integratori di Serenoa Repens, i quali non sono meno efficaci, ma devono ancora terminare il proprio iter attraverso studi scientifici per essere classificati come medicinali. Tra gli integratori più acquistati, soprattutto per curare patologie urologiche, vi sono:

  • – Prostamol
  • – Restax
  • – Prostafactors
  • – Sametrix
  • – Vitaminity

Comparazione con la finasteride

Un punto a favore del Serenoa Repens rispetto alla finasteride è la limitatezza degli effetti collaterali, trattandosi di un rimedio naturale. Può creare però lievi controindicazioni in ambito gastrointestinale e digestivo. Nel 2012 si è svolto uno studio comparativo rispetto alla finasteride, compiuto dall’Università “La Sapienza” di Roma, in cui si è diviso il numero dei pazienti in due gruppi: il primo assumeva 1g di finasteride al giorno, il secondo 320g di Serenoa Repens ogni giorno. Entrambi i gruppi sono stati monitorati per un periodo equivalente a due anni.

E’ risultato che il 38% dei pazienti che utilizzava Serenoa Repens hanno bloccato il pericolo di calvizie e hanno incrementato il numero di capelli, a confronto del 68% che usava finasteride. Detto questo possiamo concludere che il Serenoa Repens è un buon contraccettivo contro la calvizie, nel caso in cui non si voglia utilizzare il finasteride. Naturalmente il risultato è a favore del finasteride, ma anche il computo degli effetti collatterali vede il farmaco primeggiare. Il Serenoa Repens dunque può essere considerato il rimedio naturale più efficace per bloccare la calvizie.