Sassari Torres Calcio: storia della società

Sassari Torres Calcio: storia della società


La Sassari Torres calcio è la squadra insieme alla Ilvamaddalena più antica della Sardegna, infatti entrambe furono fondate nel 1903.

La Sassari Torres calcio ha vissuto il suo miglior periodo negli anni ’80 dove ha militato prima in C2 e poi in C1 sfiorando anche la promozione in Serie B. Attualmente invece partecipa al campionato dilettantistico di Serie D.

Purtroppo questa società ha vissuto anche gli anni bui del fallimento. Nella stagione 1990-1991 dopo la retrocessione dalla C1 alla C2 è stata esclusa dal campionato per inadempienze economiche e quindi è dovuta ripartire cambiando anche la propria denominazione dal campionato Interregionale. Dopo due anni è riuscita a riapprodare in C2 grazie allo spareggio vinto contro l’Aquila al Flaminio di Roma e dopo anni ancora di C2 è risalita in C1 nella stagione 1999-2000. Nel campionato 2005-2006 con la squadra guidata da Antonello Cuccureddu si è anche sfiorata la promozione in B, sfumata ai play-off dopo la sconfitta in semifinale col Grosseto.



La mancata promozione in Serie B fa anche ricadere sulla società l’incubo del secondo fallimento ma questa volta grazie al Lodo Petrucci riparte dalla C2 e riesce a salvarsi nonostante un campionato tribolato. Nell’anno successivo dopo un girone d’andata da record con 9 vittorie consecutive in casa, la Sassari Torres per colpa della penalizzazione dovuta agli anni precedenti scivola in zona play-out ma riesce ad evitarli grazie alla classifica avulsa.

Purtroppo nel 2008 il fallimento è inevitabile e così la Sassari Torres calcio è costretta a ripartire dal campionato di Promozione. Dopo anni di purgatorio nel 2012 la squadra riapproda in Serie D e dopo solo un anno in Lega Pro 2. Dopo campionati vissuti tra le tante problematiche societarie nel 2014-2015 nonostante la salvezza ottenuta sul campo la Sassari Torres calcio viene retrocessa in Serie D per illecito sportivo.

Va comunque ricordato che da questa squadra è partita la grandissima carriera di Gianfranco Zola, che dalla Sassari Torres calcio fu acquistato dal Napoli.



CONDIVIDI