Il Fatto Quotidiano: “Lotti nei guai: altre conversazioni e marroni non ritratta le accuse”

Il Fatto Quotidiano presenta la prima pagina di oggi, 15 marzo 2017 con i seguenti titoli.

BCE: “Servono subito 3,4 miliardi per l’Ue e la Bce mette sotto esami di nuovo le banche venete. Gentioloni non potrà rimanere a lungo un premier invisibile”.

Annus Horribilis: “Elezioni in bilico, Olanda al voto” “Geert Wilders spauracchio anti-Europa”. E ancora: “Il candidato della destra francese, Fillon indagato non molla”.

Voucher e Appalti: “Referendum, 100 milioni sprecati senza election day”, “La data per la consultazione fissata al 28 maggio”.

Il titolo principale della prima pagina di oggi de Il Fatto Quotidiano è dedicato alla Consip: “Lotti nei guai: altre conversazioni e marroni non ritratta le accuse, l’Ad della società dice no ai legali di babbo Renzi. Oggi la mozione sul ministro”.

In Banca da Carrai: “Il caPo di Consip cercava un posto per la compagna”.

Temi dimenticati: “Tortura, ce lo chiede l’Europa ma questa volta non vale”.

Riforma Madia, effetti collaterali: “Mercati generali, affare per la mafia”.

Casa Bianca, l’aiuto di Luttwak: “Usa, l’assalto fallito di Matteo a Trump”.

Arte: “E Picasso rubò la testa di Guernica. Dora, la dama del quadro e l’imbroglio del mezzobusto”.

6 anni di guerra: “Dopo Aleppo, la Siria tra caos e regime”.

L’editoriale del direttore, Marco Travaglio: “Gli autosospesi”.