Gazzetta dello Sport Oggi: Legge Juve, Porto avvisato

CONDIVIDI
Gazzetta dello Sport prima pagina oggi 18 febbraio 2017
Gazzetta dello Sport prima pagina oggi 18 febbraio 2017


Gazzetta dello Sport prima pagina oggi dedicata principalmente alla schiacciante vittoria della Juventus ai danni del Palermo, che rafforza sempre più la leadership dei bianconeri nel campionato di Serie A. Con quella di ieri sera salgono a 29 le vittorie consecutive ottenute allo Stadium dalla squadra di Allegri che per la prima volta quest’anno è riuscita a realizzare 4 reti, facendolo proprio alla vigilia della gara d’andata degli ottavi di Champions. Il titolo scelto dalla Gazzetta dello Sport è infatti rivolto al Porto: “Legge Juve, Porto avvisato”.

Gazzetta dello Sport prima pagina oggi in alto regala spazio alle milanesi. Per quanto riguarda il Milan nei prossimi giorni sono attesi i milioni cinesi, che saranno 320 e per quanto riguarda la squadra il portierone Donnarumma è alla sua ultima gara da Under 18, perchè poi diventerà maggiorenne. Sull’Inter le attenzioni del quotidiano sono rivolte ai rebus di Pioli per quanto riguarda chi dovrà sostituire nella prossima gara Mauro Icardi, il quale dovrà scontare la sua seconda giornata di squalifica. Il ballottaggio e quindi anche il modulo è tra Banega e Palacio.



Gazzetta dello Sport prima pagina oggi che scendendo tratta del nuovo stadio della Roma, che ha subito a sorpresa il no della soprintendenza. Poi c’è la notizia del silenzio stampa imposto ai tesserati del Napoli dal presidente De Laurentiis e il riquadro sulle due gare di oggi Atalanta-Crotone con Gasperini che sfiderà il suo passato cercando altri 3 punti pesanti per l’Europa e Empoli-Lazio anticipo serale, che metterà i biancocelesti ancora una volta alla prova.

In fondo alla prima pagina viene riportata un’intervista a Nicchi, il quale afferma che presto gli arbitri saranno liberi di parlare davanti alle telecamere e alcune notizie da non perdere come le prime parole di Zeman ritornato sulla panchina del Pescara.

Salva