Facebook: Attenzione ai Virus, non aprite i link che appaiono sospetti



Attenzione ai virus su Facebook che in questi ultimi giorni stanno infettando tantissimi utenti del Social Network.

Il virus colpisce sia pc fissi che i dispositivi mobili e quindi non solo i computer desktop ma anche gli smartphone ed i tablet.

Il proprio dispositivo viene infettato dal virus presente su Facebook cliccando su un link. Per la maggior parte delle volte il virus diventa padrone del nostro dispositivo quando si clicca su alcuni link che conducono a video con contenuti per adulti. In altri casi i link conducono invece a contenuti strani e curiosi dove l’utente è invogliato a cliccare sul link proprio per la curiosità che la notizia riesce a suscitare.



Gli utenti contagiati in maniera automatica ripubblicano lo stesso link sul proprio profilo Facebook taggando alcuni dei loro amici. E’ quindi possibile che se il profilo di un vostro amico è stato infettato dal virus questo potrebbe taggarvi in un video per adulti o in un altro tipo di contenuto particolarmente curioso.

Non cliccate assolutamente sul link. Se avete sospetti sul contenuto di un link, prima di aprirlo chiedete conferma a chi vi ha taggato.

E’ necessario prestare attenzione anche ai messaggi privati di Facebook. Alcuni di questi nuovi virus inviano messaggi di chat privati ai propri amici. Anche qui, se i link inviati sembrano sospetti, chiedete sempre conferma a chi vi ha contattato prima di cliccarli.

A mettere in allarme gli utenti sul Social Network è stata la Polizia Postale tramite un messaggio dalla pagina ufficiale Una Vita da Social con il tag #OCCHIOALVIRUS




CONDIVIDI