Come Eliminare la Cellulite in Modo Naturale

CONDIVIDI


La cellulite è un accumulo sottocutaneo di grasso, dovuto soprattutto alla mancata eliminazione dei liquidi e delle tossine che vanno a depositarsi in diverse aree del corpo.

Questo antiestetico problema di presenta soprattutto sulle cosce, pancia, glutei e gambe. Per eliminare la cellulite, la prima cosa da fare è seguire una corretta alimentazione, eliminando tutti gli alimenti che tendono a trattenere i liquidi o che gonfiano come il sale, i cibi preconfezionati, i cibi fritti e grassi, le bevande alcoliche, i salumi, i dolci e il caffè. Al contrario se si soffre di cellulite, occorre bere molta acqua, e mangiare soprattutto la verdura, la carne bianca, la soia, le noci, il pesce azzurro, il pane e la pasta integrale, gli agrumi, i cereali, i kiwi, le pere e banane.

Per eliminare o ridurre il problema della cellulite, è fondamentale fare una regolare attività fisica. In tal senso le attività migliori sono la corsa, il ciclismo, l’acquagym e il pilates. La corsa è un ottimo modo per   fa lavorare i muscoli delle gambe, bruciare calorie e tonificarsi. L’acquagym o ginnastica in acqua, è lo sport ideale in caso di una cellulite poco evidente.

La ginnastica in acqua aiuta a tonificare, bruciare calorie, rilassarsi e migliorare la circolazione venosa. Il ciclismo è molto utile perchè fa lavorare i glutei, le cosce ed i fianchi, le zone più colpite dalla cellulite, favorendo l’eliminazione delle tossine e dei liquidi.  Infine, il pilates è un valido rimedio naturale contro la cellulite, dato che rafforza i muscoli e rimodella la silhouette.



Un altro rimedio contro la cellulite è quello di fare dei massaggi, utilizzando creme specifiche, unguenti o impacchi di sale, con cui massaggiare le zone colpite da cellulite. Il massaggio anticellulite aiuta a ripristinare l’ottimale circolazione sanguigna, eliminare le tossine in eccesso e combattere la ritenzione idrica. Esistono diverse tecniche di manipolazione che riescono a riattivare e rigenerare la pelle, a drenare i liquidi depositati e rimuovere le tossine che causano l’infiammazione.

 

Le tisane che eliminano la cellulite

Vi sono diverse tisane che offrono un valido aiuto contro la cellulite, come ad esempio la tisana al limone, da preparare facendo bollire un limone in un pentolino d’acqua. Una volta   aver filtrato il liquido si può dolcificare a proprio piacimento e poi bere, si tratta di una tisana dal potere disintossicante, diuretico e purificante dell’organismo. La tisana allo zenzero e al tè verde, aiuta a perdere il grasso in esubero e combattere la cellulite. Essa va preparata facendo bollire in acqua qualche grammo di zenzero grattugiato con qualche cucchiaino di tè verde e del tarassaco, una volta lasciata in infusione la tisana va filtrata e poi bevuta più volte al giorno.

L’infuso di Betulla, spirea e fucus, ottenuto mescolando e facendo bollire parti uguali delle tre pianeta un effetto depurativo, favorisce la diuresi, l’eliminazione dei liquidi e delle tossine. Infine la tisana alla lavanda, è un altro ottimo rimedio naturale in grado di purificare il corpo dalle tossine e combattere la cellulite. Occorre semplicemente far bollire qualche grammo di lavanda con i semi di finocchio, poi filtrare ed infine bere la tisana. Va detto che la lavanda unita ai semi di finocchio, aiuta la diuresi ed i processi digestivi.




CONDIVIDI