Come Cancellare Messaggio WhatsApp Inviato per Errore



Se si invia un messaggio WhatsApp per sbaglio è possibile bloccarlo. Non tutti sanno che su WhatsApp si può cancellare un messaggio inviato per errore.

La procedura è abbastanza semplice anche se per alcuni potrà sembrare un po’ macchinosa e talvolta un po’ controproducente.

Può capitare a tutti di inviare un messaggio per sbaglio e, a seconda della gravità, si può decidere, ma solo in alcuni casi, di cancellare il messaggio prima che questo venga letto dal destinatario.

Esistono solo due modi, almeno per il momento, per cancellare un messaggio WhatsApp inviato per errore.

In entrambi i casi è necessario essere fortunati perché un messaggio una volta inviato e ricevuto dal destinatario non potrà più essere cancellato. Potrà essere cancellato dal proprio smartphone ma ormai sarà già arrivato a destinazione e da un momento all’altro verrà letto dall’altro utente.

In quali casi quindi è possibile eliminare un messaggio WhatsApp inviato per errore? Il primo caso è possibile quando, una volta scritto il messaggio, si clicca il tasto invio e compare l’icona dell’orologio al posto delle classiche spunte. Questo significa che molto probabilmente la connessione internet del nostro smartphone sta avendo dei problemi oppure che il server di WhatsApp ha un probabile problema momentaneo di sovraccarico dei server. Se al posto delle spunte vi è l’orologio il messaggio potrà essere cancellato. Il destinatario non riceverà nulla.



Se il messaggio è stato inviato e risulta esserci una sola spunta significa che il destinatario ha ricevuto il messaggio ma non lo ha ancora letto. Esiste un modo per far sì che quel messaggio WhatsApp non venga letto, si dovrà bloccare il destinatario del messaggio per almeno trenta giorni.

Bloccando il destinatario per 30 giorni non gli si permetterà di leggere il messaggio inviato. I messaggi vengono conservati su WhatsApp per 30 giorni quindi se la persona viene sbloccata prima di tale periodo di tempo leggerà il messaggio. In questo caso è necessario decidere se ne vale davvero la pena bloccare o meno il destinatario per trenta giorni, dipenderà dalla gravità del messaggio scritto. Ricordiamo infatti che bloccando un contatto non sarà possibile scrivergli né ricevere messaggi.

Se il messaggio WhatsApp inviato per errore mostra le due famose spunte blu il messaggio è stato ormai ricevuto e letto, cancellarlo non servirà a nulla.



CONDIVIDI