Brufoli Rimedi Naturali Veloci

CONDIVIDI


I brufoli solitamente appaiono in seguito all’infiammazione della ghiandola sebacea. I brufoli appaiono quando la pelle inizia a dare i primi segni d’impurità con la comparsa di macchie bianche, rossore e lucidità, per dar vita alla comparsa di piccole cisti, puntini neri o brufoli che poi lasciano macchie e cicatrici. I brufoli sono originati da un eccesso di produzione di sebo che si deposita nei pori della pelle li ostruisce e dà vita al brufolo.

In casi di brufoli, su viso o schiena, occorre stare attenti a non toccarli o a spremerli, perchè può aumentare il numero di batteri e quindi l’infezione. I brufoli non vanno mai schiacciati con le unghie perchè si rischia solo di peggiorare la situazione e provocare cicatrici e macchie sull’epidermide. Altri consigli da seguire in caso di brufoli, sono quelli di pulire regolarmente la pelle, evitare di fumare, non usare prodotti troppo aggressivi per la pelle, dormire bene e mangiare in modo sano.

 

Rimedi naturali veloci contro i brufoli

L’ olio di Melaleuca è un buon rimedio naturale contro i brufoli per via delle sue ottime proprietà antisettiche ed antibiotiche. Tale olio va frizionato sulla pelle da curare usando un po’ di cotone imbevuto con poche gocce di tale prezioso olio. L’aceto bianco o il limone, versato su di un po’ di cotone e posto sopra il foruncolo, aiutano in modo veloce e a ridurre il brufolo. Il fieno greco, applicato sulla pelle colpita dai brufoli è un altro ottimo rimedio naturale contro l’infiammazione. Occorre realizzare un impasto fatto con foglie di fieno e acqua, da applicare sulla pelle e poi risciacquare.



Il bicarbonato di sodio, usato come esfoliante del viso grazie alle sue capacità antibatteriche aiuta velocemente ad eliminare le impurità. Lo yogurt unito al limone e al cetriolo, è un altro rimedio naturale molto efficace contro i brufoli, perché si può usare per realizzare una maschera per pelli tendenti all’acne. La cipolla, si può applicare appena tagliata sul brufolo, e rappresenta un ottimo rimedio per liberare la pelle da brufoli e impurità. Pure applicare e strofinare uno spicchio di sui brufoli è un buon rimedio, perchè l’aglio è un potente antibiotico naturale.

Per lenire il dolore ed il gonfiore classico da brufolo, si può subito applicare del ghiaccio sulla parte. Molto utile è pure l’uso di un tonico naturale anti brufolo, purificante e lenitivo, a base di prezzemolo, rosmarino, aceto di mele o pompelmo, realizzati mettendoli in infusione con dell’acqua e poi applicati localmente nelle zone da curare. La bardana, usata sotto forma di tintura o infuso, è un ottimo rimedio contro l’acne ed i foruncoli per via del suo potere cicatrizzanti e lenitivo.

Il gel all’aloe vera, grazie al suo potere antibatterico, è un altro valido rimedio contro i foruncoli, utile anche per curare le cicatrici cutanee, alleviare i disturbi provocati dai brufoli e guarire prima da tale fastidioso disturbo. L’ortica e l’argilla verde, possono essere usate per realizzare una maschera anti brufoli e punti neri, unendo l’infuso di ortica con dell’argilla e realizzando un impasto che va applicato e lasciato agire sul viso per alcuni minuti.




CONDIVIDI